Il Borgo di Pentema

Qualcuno conoscerà il borgo di Pentema grazie al suo famoso presepe. Tuttavia, il piccolo paesino ligure è un “chicco” non solo per il suo presepe, ma anche per l’atmosfera paesana e rurale in cui si viene immersi appena entrati.

Immaginatevi un piccolo borgo di montagna che, nonostante le strade tortuose che si possono incontrare durante il tragitto, spunta in un piccolo agglomerato di case costituite da abitanti pacifici.

Abitanti che sporadicamente appaiono in mezzo ai vicoli, ma che sempre sorridono e rispondono con un cordiale “salve” ad un passante che si aggira per i viottoli: questa è l’atmosfera del borgo di Pentema.

Il presepe di Pentema

Gran parte dei flussi turistici di Pentema si concentrano durante i periodi natalizi. Questo perché in tale periodo è possibile vedere l’imponente presepe che viene presentato ogni anno.

Il  presepe del Borgo di Pentema è famoso per le sue statue a grandezza naturale, oltre che per l’atmosfera natalizia che il paesino trasmette a residenti e turisti.

Non solo presepe: appassionante è anche percorrere la via del borgo antico che, in occasione del natale, ricostruisce la vita rurale dei contadini con decorazioni e addobbi sistemati per l’occasione.

Dal Borgo di Pentema è possibile avventurarsi fra vari sentieri.

Se siamo tipi che amano la natura, i sentieri qui conducono all’interno dei boschi circostanti.

Appassionati di funghi e di trekking prendono parte a camminate e scampagnate frequenti, soprattutto durante la stagione estiva.

Non è finita qui: se desiderate andare nel Borgo di Pentema durante le stagioni fredde, si possono scovare terrazze in pietra che risaltano all’occhio per la mancanza di vegetazione.

Sotto questo punto di vista, è interessante anche il paese limitrofo Serre di Pentema che offre un’atmosfera paesana molto simile al borgo.